18.09.2013 | Comunicato stampa | GenovaInBlu ed. 2013

Al terzo anno dalla prima edizione, anche quest’anno GenovaInBlu propone un programma di eventi culturali, commerciali, musicali e spettacolari che animeranno Genova durante tutto il periodo del 53° Salone Nautico Internazionale.
Dalle 18.00 alle 23.00 la città apre le porte a espositori, ospiti e visitatori del più importante evento fieristico con un programma di iniziative “fuori salone” mirato a integrare la Fiera di Genova con il territorio circostante, mentre nel week end le strade del centro si animano con aperture prolungate ed eventi proposti dagli operatori economici organizzati in centri integrati di via.

Realizzata dal Salone Nautico Internazionale di Genova con il coordinamento di UCINA Confindustria Nautica, l’edizione 2013 di GenovaInBlu vede la collaborazione delle Istituzioni Cittadine, in particolare della Camera di Commercio di Genova, promotrice e sostenitrice dell’iniziativa, dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Genova, di Ascom, Confesercenti, Confartigianato e CNA genovesi e dei centri integrati di via (CIV) e delle diverse realtà associative e imprenditoriali rappresentative del MadeinItaly.

L’evento di inaugurazione che aprirà lo scenario su GenovaInBlu si svolgerà tra le spettacolari vasche dell’Acquario di Genova e del Nuovo Padiglione Cetacei, inaugurato da poche settimane. Mercoledì 2 ottobre, durante l’evento d’inaugurazione, gli espositori presenti al Salone Nautico Internazionale da 50 anni verranno premiati nel consueto evento della premiazione del “Barchino d’Oro”.
Sempre in città, ma con i riflettori puntati su Palazzo Ducale, inaugura il 2 ottobre anche la mostra “Gilmour&Mathis: L’arte contemporanea incontra l’industria”, una doppia personale, a cura di Luca Beatrice e portata a Genova da Bruno Guidi, che vedrà esposte una selezione di fotografie realizzate da Jill Mathis sul tema della fabbrica e una grande scultura in cartone riciclato prodotta appositamente per lo spazio dallo scultore inglese Chris Gilmour. In occasione del Salone Nautico, lo studio Artelier di Palazzo Ducale, ospita la mostra “A Gonfie Vele” sul tema del recupero artistico di materiali in disuso di antiche imbarcazioni e realizzata dalle pitture di Federico Anselmi e dalle sculture di Paolo Vivian.
Sempre sul tema del mare è la mostra “Leviatana” di Gregoria Gianotta: quadri, illustrazioni e disegni si raccontano attraverso trame di segni nascosti e “ballon” in cui si percepiscono esclamazioni e tracce di parole che accompagnano i soggetti in un frammento di storie bloccate come in un’istantanea. La mostra è realizzata e ospitata nei due locali del gruppo “I Tre Merli” di Genova.
Mercoledì 2 ottobre anche i centri integrati di via (CIV) inaugurano i cinque giorni del 53° Salone Nautico con iniziative ed eventi in città: “Festa dei nonni e dei bambini per l’UNICEF” 10° anniversario della Festa – CIV IL GIARDINO DI CESAREA; Cinema all’aperto dalle 19 alle 23 in Piazza Truogoli, VIVERE SANTA BRIGIDA; Aperitivi musicali in Piazza delle Erbe con DJ set commerciali e pop dalle 18 alle 22 – CIV IL GENOVINO.

La giornata di giovedì 3 ottobre vede protagonisti due grandi personaggi italiani: Folco Quilici e Gio Ponti. Grande documentarista cinematografico e televisivo e scrittore italiano, Folco Quilici sarà intervistato da Ferruccio Repetti e Pietro Tarallo ripercorrendo le tappe più rilevanti della sua carriera. L’evento, alle 18.30 presso Giglio Bagnara Gallery, è inserito nella rassegna del Salotto del Viaggiatore.
A Palazzo della Meridiana, invece, in occasione della mostra “Vivere alla Ponti. Le case abitate da Gio Ponti. Esperimenti di vita domestica e architetture per l’abitare e il lavoro”, il maestro del design del ‘900 incontrerà appassionati, esperti del settore e curiosi in un evento ricco di testimonianze reali.
L’Accademia Ligustica di Belle Arti ospita un incontro tra letteratura e arte: la grafologa Maria Teresa Morasso presenta il profilo dello scrittore accompagnata da documentazione, in un evento realizzato in occasione della mostra “Città invisibili: 12 artisti per Italo Calvino”.

Tornano anche gli appuntamenti dedicati ad architetti, designer ed espositori realizzati appositamente per GenovaInBlu da San Lorenzo 21 nell’inedita location di Piazza Ferretto. Lo showroom allestito dalle architette di San Lorenzo 21 ospiterà tre serate in cui design, luce, arte e gastronomia saranno protagonisti.

Il consueto appuntamento aperto a tutta la città in Piazza Piccapietra con La Rinascente e Moody – Pasticceria Svizzera torna ad animare le strade di Genova: shopping e moda, musica e tango, gastronomia e performance di due noti Cake Designers sono gli ingredienti della serata di venerdì 4 ottobre dalle 17.30 alle 20.30.
Per il nono anno dal 2005, le gallerie d’arte moderna e contemporanea del centro di Genova inaugurano collettivamente le mostre di apertura della stagione diventando per una sera tappe di un percorso d’arte per strade, vicoli e palazzi monumentali. Le mostre di START 2013, che proseguiranno per circa un mese, propongono artisti italiani ed internazionali dal dopoguerra ad oggi che spaziano tra pittura, fotografia, scultura, grafica e installazioni fino alle più recenti sperimentazioni.

Il pop musical “SOLO TU!” accompagnato dalla produzione musicale più rappresentativa dei Matia Bazar, realizza in anteprima assoluta per GenovaInBlu una performance che vede Carlo Marrale alla chitarra e Luisa Angelillo, protagonista femminile del musical, alla voce. Lo spettacolo, aperto a tutti e ad ingresso libero, andrà in scena sabato 5 ottobre alle 18.30 a Palazzo Tursi.
La prestigiosa location di Palazzo della Borsa diventa sede per l’evento che premierà le regine della stagione: la Barca dell’Anno. Durante la serata, realizzata da “Vela & Motore” e organizzata in collaborazione con UCINA Confindustria Nautica, verranno resi noti i nomi dei vincitori delle categorie in gara (Superyacht, Barca a motore, Barca a vela, Natante a motore – fino a 10 metri, natante a vela – fino a 10 metri, Gommone).

Novità di questa edizione è “Per Voce Sola”, concorso nazionale dedicato agli scrittori di monologhi teatrali promosso dall’omonima associazione culturale che vede la messa in scena dei tre testi vincitori del concorso al Teatro della Tosse, sabato 5 ottobre. Lo spettacolo sarà messo in scena da Eugenio Allegri, protagonista della pièce teatrale “Novecento” di Alessandro Baricco, Enrico Campanati e Mauro Lamantia, accompagnati al contrabbasso dal jazzista di fama internazionale Pietro Leveratto. L’ingresso alla serata di premiazione e allo spettacolo sarà interamente devoluto al Comitato Vittime Evento Crollo Torre Piloti/VTS.

Il weekend del Salone Nautico, 5 e 6 ottobre, è “Shopping in Blu”: il centro sarà animato con iniziative, promozioni e aperture straordinarie in tutto il centro cittadino promosse dai CIV Centri Integrati di Via, che come ogni anni dimostrano grande entusiasmo di partecipazione al programma di eventi collaterali del 53° Salone Nautico Internazionale. In particolare, gli eventi di sabato in città saranno: Mercatino dell’Artigianato e del Gusto sotto i portici di Piazza della Vittoria, CIV PIAZZA DELLA VITTORIA; Aperitivo con musica dal vivo in Piazza delle Erbe: blues, soul, jazz dalle 18 alle 22 – CIV IL GENOVINO; Iniziative, promozioni, sbarazzo a cura dei negozi del CIV XX SETTEMBRE; Animazione e rinfresco – CIV BORGO DEGLI INCROCIATI; “Sarzano in Festival” – CIV SARZANO SANT’AGOSTINO; “Fabrizio e altre storie” – CIV LOMELLINI; “Questi posti davanti al mare” – Visita guidata a pagamento.

Si ripete la manifestazione che da oltre 18 anni attira appassionati e collezionisti da tutta Italia: GenovAntiquaria e i suoi 60 espositori animeranno il cortile interno di Palazzo Ducale e l’adiacente Piazza Matteotti sabato 5 e domenica 6 ottobre.

I prestigiosi palazzi della città, come ogni anno per GenovaInBlu, ospitano eventi culturali di grande rilievo, non solo artistico. I diversi ambienti del Lifestylestore di Via Garibaldi 12 ospitano l’esposizione dei lavori di Luigi Berio, Bruno Cattani e Pepa Perez. La mostra dal titolo “Tre ospiti a Palazzo: Berio, Cattani, Perez”, realizzata in collaborazione con Arteprima, Galleria VisionQuest e Galleria Arte Studio, raccoglie le opere degli artisti: i tombini di New York ricalcati in grafite da Luigi Berio, le fotografie della serie Eros di Bruno Cattani e i dipinti dei tetti genovesi di Pepa Perez.
Prolungate appositamente per il 53° Salone Nautico Internazionale, per GenovaInBlu e per tutti i visitatori sono la mostra “Transatlantico Rex: il mito e la memoria” ospitata a Palazzo Ducale, le installazioni multiple “La memoria dell’acqua” e “Specchiosoglia” di Roberto Ciaccio a Palazzo Lomellino e a Palazzo Reale, e la mostra “Nel Mezzo del Novecento – Genova e la collezione Della Ragione” a Palazzo della Meridiana.

Il Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce è il primo museo di arte contemporanea ad ospitare l’ampia mostra personale di Cristof Yvoré, il quale partendo dal ricordo di cose ordinarie e banali, costruisce un immaginario di nature morte e tonalità neutrali. La mostra, curata da Ilaria Bonacossa, è ad ingresso libero. La splendida cornice di Palazzo Rosso da spazio ai giovani artisti-fotografi Carmen Romeo e Daniele Martucci che, esaltando il colore del mare attraverso la riscoperta dell’antica tecnica della cianotopia propongono un inconsueto itinerario nella nostra città.

Per il 53° Salone Nautico Internazionale Genova si presenta con un’offerta culturale molto ricca, soprattutto a livello espositivo a conferma della tradizione artistica e culturale della città. Quest’anno è da segnalare anche la vivacità degli operatori commerciali che animano il centro cittadino per cinque giorni con eventi, promozioni e sconti.